Buona la prima casalinga per il Fabriano Rugby

rugby fabriano

Buona la prima casalinga per il Fabriano Rugby. I ragazzi allenati da Cristian Lombardi piegano dopo 80 minuti durissimi il Sena Rugby 17 a 16. Una partita per lunghi tratti comandata dai padroni di casa, con una prova convincente e senza cali di fisici o di attenzione. Inizio subito positivo per i fabrianesi, che passano sul 3 a 0 dopo pochi giri di orologio con una punizione di Pirliteanu. Non si fa attendere la reazione del Siena che pareggia e che dopo una seconda rincorsa blocca il Fabriano Rugby sul 6 a 6. Improvviso è stato il sorpasso degli ospiti, che a pochi secondi dallo scadere della prima frazione mettono la freccia con una meta trasformata. Il 6 a 13 a favore del Sena non abbatte i fabrianesi che sin dai primi minuti della seconda frazione riprendono a macinare gioco e punti nonostante il divario di 9 a 15 (frutto di due punizioni) mantenga intatto il divario. Ma la svolta che ha segnato in maniera definitiva la partita è arrivata al 10 del secondo tempo, con la meta messa a segna dal neo entrato Kasa che ha schiacciato l’ovale del meno 1, lanciando il forcing finale dei padroni di casa verso la vittoria. Il sorpasso, il definitivo 17 a 16, è arrivato grazie al calcio di punizione di Sepe che ha portato i fabrianesi oltre la resistenza ospite. Il campionato ripartirà subito domenica, sempre sul campo di via Romagnoli, contro l’Ascoli alle ore 14.30

Fonte – Profilo FB di Daniele Gattucci

Precedente Ascoli, cade con il parapendio e chiama i soccorsi col cellulare Successivo Arriva anche "Volare" in cinese