Cade al crossodromo, grave

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Fermo, 6 giugno 2015 - STAVA girando sul circuito «Catini» di Grottazzolina con la sua moto da cross quando, per cause ancora in corso d’accertamento, ha perso il controllo del mezzo, rendendosi protagonista di una violenta caduta.

L’incidente si è verificato ieri poco dopo la mezzanotte e mezza e a farne le spese è stato Giorgio Minicucci, 54 anni, di Montappone. L’uomo, molto conosciuto in tutto il Fermano per essere il titolare di un locale a Piane di Falerone, si era concesso una serata di svago all’insegna della sua passione: il motocross. Insieme ad alcuni amici, animati dallo stesso passatempo sportivo, si era recato presso il crossodromo di Grottazzolina, l’unico nei dintorni in funzione anche di notte. Il gruppo di motocrossisti ha iniziato a girare per un paio d’ore, fino a quando il 54enne di Montappone, forse a causa di un po’ di stanchezza o di una manovra azzardata, ha perso il controllo del mezzo durante un passaggio in discesa.

La caduta è stata violentissima e le condizioni dell’uomo, sono apparse subito gravi. Sul posto, avvisati da un amico dello sfortunato montapponese, sono immediatamente intervenuti i sanitari del 118, che, dopo le prime cure, hanno trasportato il 54enne a pronto soccorso di Fermo. Qui i medici lo hanno sottoposto agli esami di rito e ad una tac, riscontrando un forte trauma cranico ed una brutta frattura scomposta, che hanno reso necessario il ricovero dell’uomo nel reparto di rianimazione, dove viene tenuto in coma farmacologico. La prognosi è ancora riservata.

Sull’incidente indagano ora i carabinieri: l’obiettivo è capire se si sia trattato di una fatalità o se ci siano colpe attribuibili a carenze dei dispositivi di sicurezza del crossodromo.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente La viabilità nelle Marche in tempo reale -A cura di CCISS- Successivo Tavullia caput mundi: Keanu Reeves da Valentino