Cade dalla scala mentre fa le pulizie in casa: grave una 45enne

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Sant’Elpidio a Mare (Fermo), 4 giugno 2015 - Un incidente domestico, una bruttissima caduta dalla scala su cui era salita per fare le pulizie, rischia di costare la vita a F. C., una donna di 45 anni, che è finita dapprima al pronto soccorso di Fermo per un sospetto trauma cranico e poi, da lì è stata trasferita d’urgenza con l’eliambulanza al Torrette di Ancona, dove è stata immediatamente operata alla testa. La donna è stata portata in rianimazione e si trova in coma farmacologico.

L’allarme per quanto era accaduto, è stato dato intorno alle 13, dal marito della donna, nel momento in cui ha fatto rientro a casa in pieno centro storico. L’uomo ha trovato la moglie distesa a terra, sanguinante e in stato confusionale. La presenza della scala, poco distante, gli ha subito fatto capire cosa poteva essere accaduto.

Non era ben chiaro da quanto tempo la 45enne fosse lì, a terra, dopo la bruttissima caduta in cui aveva battuto fortemente il capo sul pavimento. È possibile anche che la donna, subito dopo la caduta, abbia cercato sia pure faticosamente, di raggiungere un appiglio per tentare di rialzarsi e avvertire di quanto era accaduto chiedendo soccorso, senza purtroppo riuscirci. In quel momento, era sola in casa visto che il marito era andato al lavoro e i figli si trovano a scuola.

Drammatica la scena che si è parata davanti al marito quando è rientrato a casa, intorno alle 13. Immediati sono scattati i soccorsi: sul posto è arrivata un’ambulanza della Croce Azzurra e i sanitari del 118 che hanno verificato le condizioni della donna. Una volta stabilizzata, la paziente è stata immediatamente trasferita al pronto soccorso dell’ospedale di Fermo ma, evidentemente, valutando le sue condizioni, i sanitari hanno stabilito il suo trasferimento d’urgenza al Torrette.

Erano circa le 15, quando l’eliambulanza è atterrata sulla sommità dell’ospedale: il tempo di caricare la paziente e poi è ripartita alla volta di Ancona. Qui, la donna è stata subito portata in sala operatoria e sottoposta a un delicato intervento chirusrgico. Era tardo pomeriggio quando, conclusa l’operazione, la 45enne è stata portata in rianimazone, in coma farmacologico indotto.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Whirlpool raddoppia in Europa, fuori in 2.000 Successivo Ancona, malore nel giorno di festa Bimbo di 20 mesi è gravissimo