Cade in un dirupo per salvare il cane, morti entrambi

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli Piceno, 20 marzo 2016 – Precipita in un canalone per salvare il cane: muoiono entrambi. Pomeriggio tragico quello sui Monti Sibillini dove un giovane escursionista – un 28enne di Macerata – ha perso la vita per cercare di aiutare l’animale caduto in un profondo dirupo.

La disgrazia si è consumata in località Altino di Montemonaco (Ascoli Piceno), dove il ragazzo stava facendo un’escursione insieme ad alcuni amici. Questi ultimi hanno dato l’allarme e sul posto sono giunti i vigili del fuoco di Ascoli Piceno, personale del 118 e due elicotteri, un’eliambulanza decollata da Ancona e un velivolo dei vigili del fuoco di Pescara.

Quando un medico è riuscito a calarsi sul fondo al canalone, non ha potuto far altro che constatare il decesso del giovane e del cane, entrambi poi recuperati con tecniche speleoalpinistiche.  Il corpo senza vita è stato recuperato da vigili del fuoco e dai volontari del Soccorso alpino e portato in elicottero ad Altino.

A quanto pare, la comitiva proveniva dalla provincia di Macerata. Sotto choc gli amici.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Incidenti montagna, muore in un canalone Successivo Il Borghigiano - Di chi è il compleanno?.....