Cagli, pensionato a zig zag con lo scooter nel sangue aveva alcol 7 volte oltre la norma

IL BORGHIGIANO
Fonte il Messaggero Marche –

IL BORGHIGIANO 20142015
CAGLI – Con un tasso di alcol nel sangue pari a 3,53 grammi per litro, ovvero ben sette volte superiore al minimo consentito, un 57enne di Cagli, pensionato, è stato sorpreso a guidava un motorino, come si suol dire non in modo propriamente diritto, anzi piuttosto zigzagando: l’uomo è stato denunciato dai carabinieri del radiomobile di Gubbio non soltanto per guida in stato di ebbrezza alcolica, ma anche perché non aveva la patente, che gli era stata revocata sempre per guida sotto l’effetto dell’alcol. È successo ai confini tra le province di Pesaro e Perugia, nel territorio comunale di Gubbio. Il ciclomotore è stato sequestrato.

LEGGI LE NEWS DEL MESSAGGERO MARCHE

Le quadrelle 

Precedente Picchia la compagna e la figlia di 11 anni, arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni Successivo Pesaro, boom di immatricolazioni e la Motorizzazione finisce le targhe