Calcio, il Fano impatta in casa col Campobasso e la capolista riallunga le distanze

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Fano, 12 asprile 2015 – Il ventesimo risultato utile consecutivo del Fano è il… meno utile di tutti. Lo 0-0 casalingo con il Campobasso certifica di fatto la fine della corsa primato dei granata, visto che la Maceratese vittoriosa a Castelfidardo è tornata a + 6 e questo a quattro giornate dalla fine diventa un divario pressoché incolmabile.

Tanto più se davanti c’è una squadra imbattuta e motivatissima. Contro i molisani il Fano ha disputato un ottimo primo tempo ma ha avuto la colpa di fallire una mezza dozzina di occasioni (la più grossa con Gucci) giocando praticamente a una porta. Nella ripresa la fatica si è fatta inevitabilmente sentire, il Campobasso è riuscito ad allentare la pressione e così la gara, anche con qualche ostruzionismo di troppo, è scivolata verso lo zero a zero. Merito anche del portiere dei molisani Conti, in giornata di grazia. Il Fano comunque consolida il secondo posto (+ 7 sulla Samb) che a questo punto diventa inattaccabile e consente un percorso privilegiato nei playoff.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Calcio, la Vis rischia grosso ma esce indenne da Agnone Successivo Camila Giorgi sconfitta, sfuma il primo titolo Wta