Calcio, la Vis cade a Giulianova

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 7 dicembre 2014 – Un gol lampo del Giulianova. E poi un inutile affannarsi alla ricerca del pareggio. La Vis cade a Giulianova (1-0) dopo due risultati positivi ed è proprio quello che non ci voleva alla vigilia del derby con il Fano. Mister Bonvini stavolta aveva schierato la squadra con il 3-4-3 ma i piani sono subito saltati con il gol di Gaetani dopo appena 21 secondi.

Il Giulianova, nel giorno della festa dei 90 anni, ci ha messo tanto ardore, sospinto dal suo pubblico. La Vis invece non ha mai trovato il bandolo della matassa. Attacchi confusi, ancor di più nella ripresa dopo l’espulsione (l’ennesima) di Fabbri per doppia ammonizione.

Nel finale una palla messa dentro da Giovanni Dominici avrebbe meritato miglior sorte ma non ha trovato nessun biancorosso a spingerla dentro. Ha debuttato l’ultimo arrivato Labriola e la prestazione è stata in linea con il grigiore generale.

La Vis rimane terz’ultima a quota 9 punti.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Commozione ai funerali di Livio Capriotti. "Il mare se l'è portato via" Successivo Tonfo di Jesi dimenticato, la Civitanovese ritrova i tre punti