Calcio, la Vis Pesaro perde 1-0

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Pesaro, 21 settembre 2014 – Si fa pesante la situazione della Vis Pesaro che perde a Fermo e scivola a ridosso dell’ultimo posto. Un punto in tre partite per i biancorossi, che ora vedono il derby con la Jesina come uno scontro diretto da non fallire assolutamente. Al Recchioni finisce 1-0.

Decide un gol in avvio di gara di Pedalino, bravo a sfruttare un errore della difesa, che sale in ritardo. La Vis non gioca male, crea diverse occasioni da gol (tre con De Iulis, una molto ghiotta sciupata da Nicolò Rossi), ma non trova la Vis del gol. E nella ripresa resta in dieci per via dell’espulsione di Fabbri (quarto rosso per i biancorossi in quattro partite ufficiali), punito per un intervento non cattivo su Omiccioli. Nel finale si rivede nelle file canarine anche l’ex Costantino, in campo a cinque mesi dall’infortunio e apparso già pimpante.



 

Precedente Calcio: polizia sequestra fumogeni prima di Ancona-Piacenza Successivo Il regno degli zombie nel castello di Gradara