Calcio, la Vis sorride con Dominici

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Civitanova Marche, 18 gennaio 2015 – La Vis Pesaro ha colto un punto pesante sul munito terreno della Civitanovese (1-1) al termine di una gara condotta con grande ardore e applicazione. I biancorossi ci hanno messo grinta, corsa e aggressività laddove il tasso tecnico era evidentemente dalla parte dei rossoblù di casa. I due gol sono venuti nel primo tempo: quello dei locali con Degano, lesto a finalizzare una sponda di Amodeo su cross di Shiba.

Quello dei biancorossi poco dopo con Giovanni Dominici, furbo ad approfittare sottomisura di un’uscita a vuoto del portiere su angolo di Bugaro. La Vis, schierata con un insolito tandem d’attacco (Bugaro-Giorgio Torelli) e sostenuta incessantemente da un centinaio di encomiabili tifosi, ha creato poche occasioni ma ha tenuto il campo dignitosamente, rischiando qualcosa nel finale. Peccato per altri due cartellini rossi: quelli toccati a Giovanni Dominici prima (30’ st) e Brighi poi (90’). Nel complesso però il pareggio è meritato.

In casa Civitanovese, animi tesi a fine partita, anche per via del clima pesante tra squadra e società in merito ai mancati compensi. L’allenatore Mecomonaco se ne è andato molto irritato facendo capire che potrebbe non ripresentarsi alla ripresa degli allenamenti. La società da parte sua parla di situazione in evoluzione.

Domenica prossima per la Vis altro derby: al Benelli arriva la Fermana.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Video porno sulla pagina Facebook del sindaco Agostini, indagini in corso Successivo Eroina killer, preso il pusher del Green Leaves