Calcio, l’Alma vince e convince: ora si attende la risposta dei tifosi

Il Borghigiano pesaro urbino notizie
Fonte www.pesarourbinonotizie.it –

Una vittoria convincente, straordinaria, che ha confermato quanto di buono era già emerso nella sfida amichevole mercoledì 17 agosto contro il San Marino. L’Alma nella gara di Coppa Italia si è illuminata di luce propria, rifilando un secco 3 a 0 alla Samb.

Una prestazione maiuscola che si è basata su intensità e velocità di manovra, in cui Nodari e compagni hanno dato testimonianza di essere già un gruppo coeso, diretto con grande maestria dal tecnico Alessandrini. I granata non si sono mai risparmiati su nessun pallone e si sono mossi sulla base di uno spartito preciso dove tutti sapevano quale fosse il compito assegnato.

Questa vittoria permetterà all’Alma di affrontare la Vis domenica 31 agosto al Benelli nel derby dei derby, nella partita piena di rivalità storica. La società ha allestito un squadra altamente competitiva che potrà regalare delle belle soddisfazioni alla piazza. Ora però la tifoseria può dimostrare il proprio attaccamento alla squadra sottoscrivendo l’abbonamento. L’obiettivo è quello di creare un connubio solido tra la città e la squadra. Un piccolo segno per dimostrare l’amore verso i colori granata sostenendoli con un atto concreto.

E’ possibile acquistare la tessera in prevendita nei seguenti punti vendita: sede stadio R. Mancini di Fano in via Toscanini, Prodi Sport di viale Piceno 14, Caffetteria Marconi in piazza Marconi 2, Bar Mary in piazza A. Costa 28, Bar Metauro in via Metauro 86 di fronte allo stadio, Bar Giolla in via Castefidardo 4 e al Bar Polvere di Caffè in via Bellandra 138.

I costi saranno di 80euro per la curva, 120euro in gradinata, 200euro in tribuna centrale, 250euro in poltronissima e di 600euro per il pacchetto platinum (ridotti: curva 45euro, gradinata 60euro, tribuna centrale 140euro e poltronissima 200euro).

Inoltre tutti coloro che sottoscriveranno l’abbonamento avranno in regalo una felpa dell’Alma Juventus Fano con la possibilità di personalizzarla con il proprio nome.

 

da Alma Juventus Fano

Precedente Bimba morì per un rigurgito all’asilo: nessun risarcimento alla famiglia Successivo Capanno distrutto ​dalle fiamme Si pensa a un gesto doloso