Camerino – Coppia intossicata in casa ​dal monossido di carbonio

IL BORGHIGIANO FABRIANO

incendi-vigili-fuoco-2 (1)Monossido di carbonio in casa, due persone restano intossicate. E’ successo intorno all’una di notte in un’abitazione in località Santa Lucia, a Camerino l’altro giorno. In ospedale marito e moglie, entrambi di circa 50 anni. Tutto è stato causato da una perdita da una caldaia murale. Immediatamente è stato dato l’allarme e sul posto, nel volgere di pochi minuti, sono intervenuti i vigili del fuoco del locale distaccamento (al lavoro fino alle 3.30) e il 118. A bordo di un’ambulanza i coniugi sono stati portati al pronto soccorso dell’ospedale della città ducale.

FONTE IL CORRIERE ADRIATICO

Precedente L’addio a Simone, i compagni di classe: «Resterai il nostro eroe» Successivo Nuova Giunta, Terrenzi cala il tris: Verdecchia, Clementi e Torresi