Camerino, 17enne di Fabriano sorpreso con la droga: denunciato

Carabinieri

IL BORGHIGIANO  – Nella tarda serata di ieri  i carabinieri della Compagnia di Camerino, coordinati dal capitano Vincenzo Orlando, hanno posto in essere  un dispositivo straordinario di controllo del territorio  che ha riguardato le zone di Matelica , Castelraimondo ed Esanatoglia ed ha visto impegnati circa 20 militari, sia del Nucleo operativo che delle Stazioni dipendenti dalla Compagnia. Nel corso dei mirati servizi sono stati controllati parchi ed esercizi pubblici, al fine di individuare soggetti dediti all’uso ed allo spaccio di droga, nonché le maggiori arterie di collegamento per prevenire condotte illecite commesse dagli utenti della strada. Durante i controlli, i militari del Nucleo operativo e radiomobile, nella zona della Stazione di Matelica, hanno  “pizzicato” uno studente  17enne di Fabriano, il cui comportamento ha destato sospetto. Aveva cinque grammi di marijuana già suddivisi in dosi e nascosti in un pacchetto di sigarette. Il minore, denunciato per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è stato poi affidato ai genitori.  Le pattuglie delle Stazioni di Matelica e Castelraimondo, invece, hanno sorpreso tre giovani, di età compresa tra i 20 ed i 30 anni, che guidavano i propri veicoli nonostante avessero esagerato nel bere. Per loro è scattato l’immediato ritiro della patente e la denuncia  per guida in stato di ebbrezza. Nel corso delle operazioni di controllo, altresì,  sono state elevate 10 contravvenzioni per infrazioni al Codice della Strada, identificate circa 80  persone, perquisiti 10 soggetti ed altrettanti veicoli.  Notizia riferita dal Corriere Adriatico

http://www.corriereadriatico.it/macerata/camerino_minorenne_sorpreso_la_droga_stato_denunciato-1575437.html 

Precedente Alcol e droga: denunciati quattro ragazzi Successivo Marche, sono disponibili 12 milioni per i settori della moda e del mobile