Camerino, si butta dal muro di cinta. Gravissima dopo un volo di 15 metri

20160103_118vigili

Il Borghigiano Fabriano il blog delle Marche- Si lascia cadere dal muro di cinta di Camerino, a Porta Caterina.

È ricoverata in prognosi riservata, all’ospedale di Camerino, una 65enne di Reggio Emilia che alle 7 di questa mattina ha tentato il suicidio. La donna si trovava in città per trascorrere le festività natalizia ed era ospite di alcuni parenti.

Probabilmente in preda ad una crisi depressiva, questa mattina ha deciso di farla finita. Dopo un volo di circa 15 metri la 65enne è caduta sul prato sottostante. Sul posto i carabinieri di Camerino e i sanitari del 118 avvertiti da una donna del posto.

Notizia riferita dal Corriere Adriatico

Precedente Nelle mani sbagliate Successivo Fermo, due auto in fiamme nelle notte nei pressi dell'ospedale