Camerino, tragedia alla festa danzante. Ex dipendente del Comune stroncato da infarto

ambulanza

Il Borghigiano Fabriano il Blog delle Marche – Stroncato da un infarto alla festa danzante, la vittima è un ex dipendente del Comune. Doveva essere una festa e invece si è trasformata in tragedia la serata danzante organizzata per venerdì sera in un agriturismo di Camerino. B. M. settantenne residente a Castelraimondo, è infatti deceduto a seguito di un malore. L’uomo aveva raggiunto l’agriturismo camerte in compagnia di alcuni parenti ed amici, per una serata di ballo. Intorno alla mezzanotte, però, il settantenne si è sentito poco bene. Ha probabilmente pensato di essere stanco ed è andato in bagno per darsi una rinfrescata. E’ morto stroncato da un infarto, inutili i soccorsi. L”uomo era un ex dipendente del Comune di Castelraimondo, aveva lavorato anche nella scuola della città. NOTIZIA RIFERITA DAL CORRIERE ADRIATICO

Precedente Senigallia, scontro moto contro un'auto Paura alla Cesanella per un centauro Successivo Ancona, inseguiti e bloccati due giovani Nell'auto armi bianche e due dosi di coca