Campionati di giornalismo ultimo atto, ecco i premiati

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Jesi (Ancona), 5 giugno 2015 – Festa grande ieri nell’auditorium di Banca Marche a Jesi per l’atto conclusivo dei Campionati di giornalismo organizzati dal Resto del Carlino. L’ormai tradizione iniziativa che il nostro quotidiano dedica alle scuole medie della provincia ha radunato decine e decine di ragazzi provenienti da Ancona, Jesi, Osimo e San Marcello, accompagnati dai loro insegnanti e da alcuni genitori. La vittoria è andata alle scuole Conero di Ancona, seguite dalle Savoia di Jesi e dalle Colocci di San Marcello. E’ stato un gran finale, anche se in realtà c’è una piacevole ‘appendice’, ovvero l’uscita di un fascicolo speciale che i nostri lettori troveranno in edicola domenica insieme al Carlino. Si tratta di un inserto gratuito che sintetizza l’edizione 2015 del concorso, attraverso la ripubblicazione delle migliori pagine realizzate dalle scuole, con il resoconto della cerimonia di premiazione e relative foto. Il numero di pagine riservate a ogni singola scuola è stato calcolato tenendo conto della posizione in classifica e della quantità di articoli inviati nel corso di questi mesi. FOTO

E’ una sorta di ‘meglio di’ che permetterà di apprezzare lo sforzo fatto dai ragazzi, le loro idee, le loro opinioni, la loro creatività. E come sempre il fascicolo è destinato a diventare un ricordo importante, da conservare gelosamente come testimonianza di un’avventura vissuta con entusiasmo e grande partecipazione. Come è stato più volte sottolineato nel corso della cerimonia di ieri, una cosa è certa: tutti gli studenti hanno provato una grande emozione nel vedere la propria ‘firma’ su un giornale letto da migliaia di persone, in una pagina posta a fianco di quelle ‘vere’, realizzate dai giornalisti professionisti. Ieri i ragazzi hanno ascoltato le parole di alcuni addetti ai lavori e dei sostenitori dell’iniziativa: Pietro Balducci, responsabile della comunicazione di Banca Marche, Andrea Brusa, caporedattore del Resto del Carlino di Ancona e coordinatore regionale della testata, Massimiliano Polacco, in rappresentanza di Confcommercio e della Camera di commercio, e Roy Gianni, responsabile delle relazioni esterne e della comunicazione di Api Raffinerie. L’argomento più dibattuto? Il rapporto tra giornalismo tradizionale, quello su carta, e giornalismo ‘virtuale’. Per la giovanissima platea il secondo è ormai naturale, vissuto com’è tra smartphone e tablet. Intanto, però, possono godersi anche quello su carta, lo stesso di cui sono stati protagonisti grazie al Carlino.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente L'Oroscopo di oggi gli astri del Borghigiano Successivo Roccafluvione, perde il controllo dell’auto e si schianta contro il guard rail: grave 28enne