Cani morti in nave, denunciati due cacciatori

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
Il Borghigiano Il Resto del Carlino

Ancona, 29 agosto 2014 – Due cacciatori pesaresi con quattro cani da caccia, due dei quali morti, sono stati bloccati dalla Forestale e dalla Polizia di frontiera di Ancona a bordo di un’auto su una motonave proveniente dalla Croazia al momento dello sbarco in città.

I due cani sono morti durante la traversata. Lasciati chiusi in una gabbia nell’automezzo caricato nella stiva della motonave, gli animali potrebbero essere morti soffocati o di sete: sarà l’autopsia a stabilirlo. Sul posto è intervenuto anche il veterinario dell’Asur. I due cacciatori sono stati denunciati per maltrattamento di animali.

E’ il secondo caso del genere che si verifica nel porto di Ancona nell’arco di poco tempo: a febbraio tre cacciatori erano stati denunciati per lo stesso reato



Precedente Scontro Tornado, martedì i funerali Successivo Prezzi, ad Ancona ad agosto +0,2%