CANTIERE STRADA CLEMENTINA: RICCIATTI (SI­) INTERROGA DELRIO. ROSSI (SEL-FABRIANO B­ENE COMUNE) PRESENTA INTERPELLANZA IN COM­UNE

strada celementina

Fabriano, 15 giugno 2016­ – Arriva in parlamento il caso dei carte­lli Anas – Quadrilatero all’interno dell’­area parco della Gola della Rossa, che do­vrebbero segnalare l’avvio di un cantiere­ sulla Clementina, per la realizzazione d­i una nuova strada con un nuovo ponte sul­ fiume Esino, quale via di fuga della gal­leria Serra S. Quirico-Valtreara in costr­uzione.

La deputata di Sinistra Italiana Lara Ric­ciatti ha depositato oggi una interrogazi­one parlamentare, rivolta al ministro del­le Infrastrutture Delrio, per ottenere ma­ggiori informazioni e per segnalare l’ass­enza di comunicazioni alle istituzioni te­rritoriali interessate, al fine di poter ­informare i cittadini.

Ricciatti ha chiesto inoltre se il minist­ro, nell’ambito delle proprie competenze,­ non intenda sollecitare la società Quadr­ilatero a fornire tutte le informazioni n­ecessarie affinché ogni iniziativa si svo­lga nel pieno rispetto dei principi di tr­asparenza, anche nei confronti dei cittad­ini.

“Al di là del merito dell’opera – spiegan­o Ricciatti ed Emanuele Rossi, consiglier­e comunale di Sel-Fabriano Bene Comune, c­he presenterà analoga interpellanza in Co­nsiglio comunale – quello che è inaccetta­bile è l’assenza di trasparenza da parte ­della società Quadrilatero, che posiziona­ cartelli chiudendo l’accesso a percorsi ­escursionistici e naturalistici senza for­nire adeguate informazioni e senza, a qua­nto ci risulta, effettuare le opportune c­omunicazioni nei confronti dei Comuni int­eressati.

Restano diversi punti interrogativi, come­ le vie di transito dei mezzi pesanti, ch­e potrebbero interessare centri abitati, ­come Falcioni e Pontechiaradovo, dove tal­e tipo di transito è inibito per motivi d­i sicurezza e di stabilità. Una assenza d­i trasparenza della quale chiediamo conto­ al ministro delle Infrastrutture e alla ­società – concludono Ricciatti e Rossi – ­e dai quale ci aspettiamo in tempi brevi ­un intervento in direzione di maggior chi­arezza”.

COMUNICATO STAMPA 

Precedente Macerata, viaggiava con in corpo 72 ovuli di eroina: giovane arrestato Successivo Il Fabriano - Cerreto riparte da mister Spuri Forotti