Cantine aperte e profumo di Vernaccia

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Serrapetrona, 3 novembre 2015 – Un viaggio tra i segreti della Vernaccia Nera per i wine lovers e coloro che vogliono sapere cosa si nasconde dietro la bottiglia, alla scoperta dell’antica arte della vinificazione e del nettare degli dei tramandato da padre in figlio.

Torna e festeggia la decima edizione «Appassimenti aperti», in scena domenica e quella successiva, il 15, a Serrapetrona. Un’ottima vendemmia ha acceso l’entusiasmo dei produttori, fieri della raccolta 2015 nelle due espressioni del vitigno autoctono Vernaccia Nera, la Vernaccia docg e il Serrapetrona doc.

«Le piogge autunnali hanno costretto ad una vendemmia a singhiozzo – dice Franca Malavolta della cantina Colleluce -, ma per fortuna il risultato è eccellente, con uva bellissima e più dolce». Soddisfatti anche Mauro Quacquarini della Alberto Quacquarini, Lanfranco Quacquarini dell’omonima azienda, Giovanni Basso, enologo delle cantine Fontezoppa, Massimo Serboni e Costantino Grilli della Tenuta Colli di Serrapetrona, che commenta: «I lunghi periodi di soleggiamento estivo hanno contribuito alla concentrazione di zuccheri e le ultime piogge hanno favorito la maturazione delle bucce. Ci sono tutte le premesse per un vino con la giusta complessità e la buona aromaticità».

La manifestazione si svolgerà tra il paese e le cantine circostanti. Nel centro di Serrapetrona, colorato d’autunno e acceso da musica e mercatini, saranno allestiti gli stand dei produttori per le degustazioni. Le cantine aderenti saranno aperte per visite e degustazioni già a partire dalle 11, e dalle 14 saranno raggiungibili anche tramite un servizio navetta gratuito. Organizzato dall’Istituto marchigiano di tutela vini (Imt) grazie al Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale, dai produttori e dal Comune, «Appassimenti Aperti» registra di anno in anno un successo crescente. «E’ diventato un evento importante a livello nazionale», conclude il direttore Imt Alberto Mazzoni.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle

Precedente Incidenti stradali, morto a 20 anni Successivo Rapina a Fossombrone, arrestato il capo di una banda tutta al femminile