Capodanno 2016, non solo piazza del Popolo

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli Piceno, 29 dicembre 2015 - Conto alla rovescia per ‘Waitingfor2016’, il party di fine anno più atteso dai giovanissimi e ‘sold out’ già da un pezzo. In programma all’hotel Casale, il 31 dicembre, dalle 20.30 in poi, la festa in attesa del nuovo anno è stata organizzata dallo staff della Mad Events, impegnato dunque sul doppio fronte del San Silvestro in piazza del Popolo e di quello nella splendida struttura di Colli del Tronto.

«Siamo ufficialmente entrati in clima Capodanno – dice Andrea Piermarini –. Al Casale è tutto esaurito già da tempo, sia per la cena che per il dopo cena». Dopo il cenone che avrà inizio alle 20.30, l’after dinner conterà sulla presenza del presentatore Gennaro Apicella, della band ‘The Roadrunners’, del dj Mirko Albanesi in arte Mirketto, del vocalist Reny Love e del visual dj Guido Ballatori. Insomma, un cast artistico davvero niente male che accompagnerà i presenti fino all’alba. Nato nel 2015, il gruppo marchigiano ‘The Roadrunners’ è formato da Riccardo Carestia (voce e chitarra), Tony Spissu (contrabbasso), Claudio Pierucci (sax e pianoforte) e Marco Lorenzetti (batteria). Il genere è rock and roll 50, rockabilly e boogie woogie. Per quanto riguarda, invece, il dj set – così come anticipa Mirketto – ‘si passerà dalla musica anni ‘70 revival ai giorni nostri’. Il tutto con un ottimo gioco di luci d animazione. Dall’hotel ‘Casale’ a piazza del Popolo dove, invece, la festa avrà inizio alle 22.30 con la diffusione di musica deephouse e commerciale. Alle 23, poi, saliranno sul palcoscenico i due presentatori, gli attori Valerio Cappelli e Valentina Illuminati che leggeranno alcuni versi della canzone ‘L’anno che verrà’ di Lucio Dalla riarrangiata dai ‘The Groove live band’.

Quindi il palcoscenico sarà tutto per il gruppo ascolano che intratterrà il pubblico presente con il proprio repertorio fino a poco prima della mezzanotte quando, saliranno sul palco il sindaco Castelli e altre autorità per il brindisi di fine anno. Per tutti spumante e panettone offerti dal ‘Conad’ di via Erasmo Mari. Subito dopo il brindisi sarà la volta dei fuochi d’artificio e, a seguire, del dj set a cura dell’ascolano Lory Veet accompagnato dal vocalist Matteo Piconi e dalla ballerina russa Liudmila Markova.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Capodanno 2016, in piazza musica tecnologica e il Vodkatronic Successivo Banca Marche, l’ex prof: i miei 200mila euro in fumo