Capodanno, tagliato il rifornimento di cocaina. Due arresti

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ancona, 26 dicembre 2015 – Gli agenti della Squadra Mobile di Ancona, attorno alle 10 di oggi, hanno arrestato due ragazzi di Santo Domingo, un 28enne residente ad Ancona in via Marchetti e il cugino 29enne appena arrivato dalla Spagna. I due sono stati sorpresi proprio nell’appartamento di via Marchetti mentre ‘lavoravano’ 12 ovuli di cocaina purissima, che avevano aperto sul tavolo di cucina e stavano mescolando con sostanza da taglio.

La droga avrebbe potuto fruttare 300 dosi, per un totale di 25mila euro. Secondo gli inquirenti, era una fornitura all’ingrosso per la notte di Capodanno destinata ai consumatori anconetani. L’ipotesi è che il 29enne con passaporto spagnolo fosse il corriere: avrebbe portato gli ovuli dalla Spagna dopo averli ingeriti. Lunedì entrambi, arrestati per spaccio, saranno processati per direttissima.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Atletica: sindaco Ascoli, Vittori non perdonò mai Nebiolo Successivo Staffolo, violento scontro tra tre auto Due feriti, strada chiusa per ore