Carambola di auto, muore pedone

incidente

Una  carambola tra due auto che si scontrano lateralmente lungo l’anello di una rotatoria, una di queste urtata dall’altra devia sulla destra, esce dalla carreggiata e va a travolgere un pensionato che stava tranquillamente camminando sul lato della strada, forse addirittura su un marciapiede, ferendolo a morte. E’ successo ieri pomeriggio, ore 16,30 circa, alla rotatoria di via del ’900, più o meno davanti all’A&O.

La vittima si chiamava Aurelio Barbieri, residente in via Lubiana civico 52, sposato con Guerrina: aveva tre figlie, che non risultano abitare a Pesaro. Troppo gravi i traumi provocati sul corpo del pensionato dall’urto di una delle due macchine, una Lancia Musa, secondo quanto risultava ieri sera da una prima ricostruzione, guidata da una pesarese di 39 anni. L’altra auto coinvolta è una Citroen C3, anche questa guidata da una donna, una 57enne di Montelabbate.

L’uomo ha cessato di vivere pochi attimi dopo essere arrivato al San Salvatore, trasportato da un’ambulanza del 118. Sul posto la polizia municipale di Pesaro, che sta ricostruendo le fasi del sinistro ed ha quindi posto sotto sequestro i mezzi. Su una delle due auto, la Lancia, la vistosa frattura nel parabrezza, dovuta quasi sicuramente allo scontro del veicolo con il corpo del pensionato.

FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Parolisi: "Se pensano che io sia il colpevole, perché vogliono abbassarmi la pena?" Successivo Comune Molise come Tsipras, altri casi