Carambola tra le palme del lungomare e si capovolge sulla pista ciclabile

carambola san benedetto

Ha centrato prima una palma del lungomare e poi ha carambolato finendo la corsa a testa in giù, sulla pista ciclabile Forse un colpo di sonno o una distrazione potrebbero essere alla base dell’incidente stradale che si è verificato ieri intorno alle 13 sul lungomare di San Benedetto. Una donna alla guida di una Lancia Ipsilon ha perso il controllo dell’auto, colpendo una delle palme del lungomare e carambolando da un lato all’altro del viale, nella corsia Nord, fino a terminare la corsa sulla pista ciclabile a testa in giù, di fronte alla chiesetta di legno. Sul posto un’ambulanza che ha trasferito la guidatrice al Pronto Soccorso. Per tirare fuori sia lei che il cane che era nell’auto è stato necessario anche l’intervento dei vigili del fuoco. Ad occuparsi dei rilievi i carabinieri di San Benedetto.

FONTE IL CORRIERE ADRIATICO

Precedente Marche e Umbria più vicine, altri nove km di superstrada Successivo Pd, primarie ma senza Marche 2020