Carcassa di tartaruga rinvenuta a Marina Palmense

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Fermo, 5 novembre 2014 – Altra carcassa di tartaruga rinvenuta nel Fermano. I militari della Guardia Costiera di Porto San Giorgio sono intervenuti a seguito di una segnalazione telefonica di un privato cittadino, circa l’avvistamento di una carcassa di tartaruga nel tratto di battigia antistante il camping “Spinnaker”, a Marina Palmense.

Giunti sul posto, hanno atteso l’arrivo del veterinario di turno dell’Area Vasta n. 4, che provvedeva ad identificare l’animale come una tartaruga di tipo “caretta caretta” il cui carapace misurava circa 87×58 ed a ispezionare la carcassa, ai primi stadi di decomposizione, al fine di accertarne le cause del decesso che comunque sono da ricondursi alle mareggiate dei giorni passati.

Dall’inizio dell’anno questo è il decimo caso di tartaruga spiaggiata nelle

coste del Fermano riscontrato dai militari della Guardia Costiera, impegnati giornalmente nella salvaguardia dell’ambiente marino e nella tutela delle

biodiversità, monitorando costantemente i fenomeni che possono essere causa di inquinamento ovvero di rischio ambientale per il territorio.



 

Precedente Lorenzin,troppi tumori polmone Falconara Successivo Choc in chiesa, trovato un cadavere A scoprirlo è stato un amico della vittima