Cartoceto, dalla Francia per razziare il rame Presa la banda dei pendolari dell’oro rosso

IL BORGHIGIANO
Fonte il Messaggero Marche –
Il Borghigiano Il Messaggero
CARTOCETO (Pesaro e Urbino) – Pensavano di averla fatta franca, ma i carabinieri gli erano col fiato sul collo già dal giorno prima. Non erano passati inosservati quei due grossi furgoni con targa francese fermi vicino alla fabbrica della fornace Alan Metauro di Cartoceto, in via Sant’Anna 36. 

Precedente Addio a Paolo Peverieri mago dello stoccafisso all'anconetana Successivo Si sveglia e trova i ladri in casa: anziano urla e li mette in fuga