Castelfidardo, perde al gioco 300 euro e finge la rapina per timore dei suoceri

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Corriere Adriatico –
IL BORGHIGIANO 20142015
CASTELFIDARDO – Perde al gioco e nell’imbarazzo di dover giustificare ai suoceri l’ammanco, simula una rapina.

LEGGI LE NEWS DEL CORRIERE ADRIATICO

Le quadrelle 

Precedente Senigallia, fa il bagno di notte Le rubano cellulare e 500 euro Successivo Assalito e punto da uno sciame di vespe