Castelli a Palazzo Chigi: “Porto a Renzi un mazzo per il gioco delle tre carte”

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Ascoli, 4 novembre 2014 – Il sindaco di Ascoli Guido Castelli (e delegato Anci alla finanza locale) si è presentato a Palazzo Chigi per l’incontro con il governo ha mostrato ai giornalisti presenti un mazzo di carte.

«Lo offrirò al premier Renzi per fare il gioco delle tre carte – ha annunciato – tanto lui è uomo di spirito e sicuramente capirà lo spirito del mio gesto». «Secondo i nostri calcoli – ha sottolineato Castelli – i tagli sui Comuni ammontano a 4 miliardi, e questo non va bene perché ancora una volta si penalizzano i sindaci, cioè gli unici che negli ultimi anni hanno fatto il proprio dovere sul fronte del rispetto dei conti. A questo punto – ha concluso – spero che dal cilindro di Renzi esca una soluzione vera»



 

Precedente Stroncato dal male a soli 29 anni Ha combattuto con grande coraggio Successivo Urbino, soffocata con un sacchetto la studentessa trovata morta in casa