Centauro abbandona la sacca con 4 chili di marijuana e fugge tra i sentieri

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Fiuminata (Macerata), 11 agosto 2015 – Centauro trova riparo dalla pioggia sotto un grande albero ma vede i carabinieri, fugge e abbandona sul terreno la sua sacca contenente quattro chili di piante in fioritura di marijuana (guarda le foto). Il fatto è accaduto a Passo Cornello, in territorio di Fiuminata, sulla strada provinciale 361 Settempedana al confine con l’Umbria.

I carabinieri erano sul territorio per un servizio di controllo del finalizzato all’individuazione di soggetti di interesse operativo in transito tra le due province. L’uomo è stato avvistato vicino a un sentiero di montagna quando, con azione repentina, è fuggito a bordo della moto da competizione, priva di targa, inerpicandosi lungo un tracciato montano inaccessibile ad altri veicoli senza riuscire, però, a riappropriarsi della una sacca in tela che aveva appoggiato sul terreno. La droga è stata sequestrata.

Nonostante le tempestive ricerche diramate ai comandi dell’Arma limitrofi attraverso la Centrale Operativa di Camerino, il motocicilista non è stato rintracciato ma sono state avviate specifiche indagini dirette sia all’individuazione del soggetto sia per accertare a chi fosse diretto lo stupefacente con il quale, una volta essiccato, si sarebbero potute realizzare oltre 4mila dosi ed un conseguente illecito guadagno di circa 40mila euro.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Picchiato a sangue dal branco al Lido di Fano Successivo Monte Urano, l'hanno aiutata in 400 per studiare alla Columbia University