Cerreto d’Esi, fuga di gas in una casa in ristrutturazione: vetri e infissi a pezzi

20150921_107199_Scoppio-Cerreto1

Il Borghigiano Fabriano il Blog delle Marche – CERRETO D’ESI – Paura per un forte scoppio che si è verificato all’interno di un’abitazione in fase di ristrutturazione.
E’ successo a Cerreto d’Esi. A provocare lo scoppio, secondo i vigili del fuoco di Fabriano, intervenuti sul posto, una bolla di metano formatasi fra il soffitto e il controsoffitto: un tecnico ha acceso la nuova caldaia, e c’è stata la deflagrazione. Vetri e infissi sono andati in pezzi, ma il tecnico e le altre due persone presenti nell’appartamento sono fortunatamente rimasti illesi. È successo in un alloggio al pianoterra di uno stabile con sette appartamenti, in via Dante. Fonte il Corriere Adriatico

Precedente Loreto, addio al maresciallo in prima linea contro le Br Successivo Fuga di gas, esplosione in una casa di Cerreto d’Esi