Cfs scopre discarica rifiuti pericolosi a Sant’Elena

rifiuti san'elena

IL BORGHIGIANO IL BLOG DI FABRIANO E DELLE MARCHE – Il Corpo Forestale di Genga ha sequestrato una discarica di 2.000 mq, con rifiuti pericolosi, in località Sant’Elena di Serra San Quirico.
Accatastati sull’argine del fiume Sentino, territorio vincolato paesaggisticamente, amianto, un autoveicolo abbandonato, macchinari agricoli, rifiuti ferrosi, plastica, scarti lavorazione del legno ed olio motore percolato sul terreno. Le indagini, coordinate dal pm di Ancona Rosario Lioniello, hanno consentito di individuare il principale responsabile del reato, ma sono ancora in corso accertamenti per individuare ulteriori responsabili. Il luogo è stato immediatamente sequestrato: in caso di piena, parte dei rifiuti si riverserebbe nelle acque del Sentino. Deturpamento di bellezze naturali, discarica abusiva, getto pericoloso di cose, alterazione dello stato dei luoghi in zone tutelate da vincolo paesaggistico i reati ipotizzzati, con pene previste fino a due anni di arresto. Proseguono inoltre gli accertamenti tecnici sul terreno. Notizia riferita da Ansa Marche

Precedente Fabriano – Fiamme dalla cenere provocano un principio di incendio in Piazza G.Miliani Successivo Camerino, auto prende fuoco paura in centro