Chalet dei Giardini, un nuovo bando per assegnare la gestione

chalet fabriano

FABRIANO – CORSA contro il tempo perché lo Chalet dei giardini pubblici ReginaMargherita sia pronto e regolarmente fruibile per il periodo primaverile ed estivo. Proprio in queste settimane, infatti, è scaduta la convenzione tra il Comune proprietario dello storico chiosco e la precedente gestione del locale affidata per tre anni alla società guidata dal fabrianese Walter Cavalieri. Ora, dunque, tutto è nelle mani dell’ente municipale. «Faremo un nuovo bando di gara», annuncia il sindaco Giancarlo Sagramola che insieme ai suoi collaboratori dovrebbe dare mandato agli uffici comunali di stilare quanto prima il documento per far guidare il locale al miglior offerente. Probabile che venga ricalcato il precedente bando, quando l’assegnazione avvenne per tre anni con una base d’asta attorno ai 3.500 euro mensili, ampiamente superata dal vincitore. Nel 2013 si presentarono in cinque per concorrere alla gestione del locale evidentemente piuttosto appetibile nonostante una tariffa minima da molti ritenuta elevata anche perché l’attività è consentita soltanto dalla metà di aprile alle metà di ottobre. Il futuro di uno dei locali simbolo della nella stagione in città è dunque nelle mani del bando in arrivo, ma è assai probabile che, anche in caso di assegnazione, l’apertura slitti almeno di qualche settimana rispetto all’abituale periodo d’esordio, I tempi tecnici, infatti, si annunciano piuttosto lunghi tra emanazione del bando, eventuale assegnazione e sistemazione della struttura prima della pubblica fruizione. Notizia riferita da Alessandro Di Marco IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Lavoro, al via Botteghe di mestiere Successivo Marche, tredici ospedali di comunità Approvata la delibera di giunta