Chalet distrutto dalle fiamme, il titolare: «Solo un incidente, voglio riaprire subito»

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Porto Potenza, 24 luglio 2015 – «Se il Comune mi dà i permessi, riapro subito». È il primo commento a caldo di Marco Cecchetti, titolare del Barracuda, lo chalet andato a fuoco la notte scorsa a Porto Potenza. Incredulo il giovane imprenditore che da due anni gestisce lo stabilimento e che a Macerata gestisce il Terminal. Cecchetti esclude la pista dolosa o ruggini con chicchessia. «Non facevo più nemmeno le feste serali per evitare discussioni per la musica fino a tarda notte. Un brutto incidente causato dal caldo», racconta dopo il sopralluogo dei vigili del fuoco di Civitanova.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Delitto nel bosco, lo zio di Meta: "Il nostro Igli, assassino per amore" Successivo Trivelle:sei Regioni ribadiscono il 'no'