Champions, Napoli fuori! Hamsik, poi il crollo: 3-1

IL BORGHIGIANO
© La Presse

Fonte Tuttosport

SanMames fatale agli azzurri: un sinistro di Hamsik illude, poi si scatena l’Athletic con Aduriz (doppietta) e Ibai Gomez

 

BILBAO – Clamoroso al San Mames, il Napoli è fuori dalla Champions League battuto 3-1 dall’Athletic Bilbao nel ritorno dei playoff. Nel tempio del calcio basco, dove nessuna squadra italiana è mai riuscita a vincere, gli azzurri passano in vantaggio in apertura di ripresa con una rasoiata di sinistro di Hamsik ma poi vengono travolti in tredici minuti, dal 61′ al 74′: doppietta di Aduriz e sigillo finale di Ibai Gomez per il tris finale che porta in paradiso i biancorossi e precipita la squadra di Benitez in Europa League. Sulla sconfitta pesano gli incredibili errori della difesa partenopea: il gol del pareggio arriva sugli sviluppi di un angolo, con Britos e Maggio a ostacolarsi lasciando via libera al centravanti del Bilbao e il 2-1 nasce da un’incredibile incomprensione tra Albiol e Rafael in uscita fuori dalla sua area. E non è finita, perché il nuovo entrato Ibai infila di nuovo la porta del Napoli approfittando di un’altra dormita della retroguardia azzurra, ferma ad aspettare la segnalazione di offside di Aduriz che però non tocca la palla né ostacola nessun avversario mentre il compagno di squadra si fionda velocissimo sulla sfera spegnendo definitivamente i sogni Champions di Higuain e compagni.

 

 

Precedente Derubati del camper in Spagna "Il ministero ci ha abbandonato" Successivo Jesi, concerto degli Agorà il 29 agosto 2014 presso Parco del Circolo Cittadino