Choc al Pannaggi, collaboratrice muore dopo un intervento

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Macerata, 4 marzo 2015 – E’ morta sotto i ferri, in seguito a un’operazione. Si è spenta così Teresa Salvi, 64 anni, collaboratrice scolastica del Pannaggi. La donna era andata a Perugia per un intervento al ginocchio programmato da tempo, ma durante l’operazione sembra si siano presentate delle complicanze, tanto che non si è più risvegliata. Tanti i messaggi di cordoglio. L’Ips Pannaggi la ricorda come «indimenticabile e insostituibile collaboratrice scolastica ed abbraccia la sua bella e grande famiglia. Teresa – scrive l’istituto – tu sei quanto di più bello e caro noi del Pannaggi abbiamo! Ma te l’abbiamo mai detto? Magari no, ma tu lo sai! Tu sai quanto bene ti vogliamo, quanto abbiamo preso a cuore la tua maledetta operazione, quanto ieri mattina i nostri pensieri sono andati a te, sotto i ferri. Ma tutti ti vedevamo al tuo posto con i tuoi bei occhi azzurri e con il tuo sorriso, sempre gentile, sempre pronta, anche quando ti chiamavamo continuamente per fotocopie, avvisi, telefonate, genitori, studenti, segreteria, giornali, compiti, sostituzioni. Tu per noi sei la mamma che si accorge quando le cose non vanno bene, la sorella con cui si va d’accordo, la figlia che si vorrebbe sempre stringere a sè. Ed ora prova ad immaginare il nostro grande e immenso abbraccio per dirti semplicemente che il Pannaggi, oggi, domani e domani ancora e ancora, avrà un pensiero dolce e caro per te, che sei insostituibile». Il funerale si terrà domani alle 10 nella chiesa dei Cappuccini.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente «Faccia a faccia con sei lupi, ma non ho avuto paura» Successivo Donna investita sulle strisce in corso Cavour