Cinciarini porta un pezzo di Pesaro in finale scudetto

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Pesaro, 12 giugno 2015 – Un pezzo di Pesaro è in finale per lo scudetto del basket.

Andrea Cinciarini si è reso protagonista con la sua Grissin Bon Reggio Emilia di una impresa fino a ieri quasi inaspettata, battendo in semifinale, in gara 7, la corazzata Reyer Venezia di Charlie Recalcati.

Le sue lacrime di gioia in campo, al termine della partita, hanno davvero colpito e commosso tutti, tanto che un minuto dopo la vittoria, le sue pagine social sono state sommerse da una valanga di complimenti anche da parte dei fans e degli amici pesaresi.

«The show must go on… Next stop finale!!!!» ha twittato in mattinata il campione pesarese, che ora dovrà affrontare in finale il Banco di Sardegna Sassari, che si è qualificato battendo l’Armani Jeans Milano di un altro pesarese doc, Daniel Hackett.

Purtroppo i due amici fraterni non potranno affrontarsi sul campo per la finalissima, ma Daniel farà sicuramente il tifo per Andrea.

Ad esultare sugli spalti con il ‘Cincia’, per una grande qualificazione e un’altra ottima prestazione in regia, anche la moglie del play biancorosso, Alessia Marchini, anche lei pesaresissima.

La coppia, che si è sposata nella nostra città nel 2013, è in attesa del loro primo figlio.

Ma nonostante il pancione, Alessia non è voluta mancare ai festeggiamenti a bordo campo. Bellissimo il bacio tra i due ragazzi a fine partita, con Cinciarini che ha voluto festeggiare con la palla a spicchi infilata sotto la maglietta per celebrare il futuro nuovo arrivo.

di ali.mu.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Cadde dalla scala, muore dopo un mese di agonia Successivo Sit in sotto la sede del colosso americano. A Varese anche i dipendenti fabrianesi