Civitanovese, Shiba in arrivo. Maceratese su Di Paola. Il derby è anche sul mercato

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Macerata, 16 dicembre 2014 – In dirittura d’arrivo la trattativa tra l’attaccante Shiba, ex Samb, e la Civitanovese.

Sarebbe un rinforzo di primissimo piano per la formazione allenata da Mecomonaco, che dà la caccia alla capolista Maceratese. I biancorossi, dal canto loro, sono pronti a rispondere sempre con un attaccante: il primo nome sulla lista del ds Maurizio Gagliardini è Di Paola, in uscita dalla Samb. Tuttavia, sul giocatore c’è l’interesse di molte altre società. Su tutte il Matelica, che deve ricostruire il reparto ofefnsivo dopo lo svincolo di Pazzi e Cacciatore, ma anche Rieti, Triestina e Padova. Intanto la Maceratese trattiene anche Belkaid, che sembrava sul piede di partenza. Sul fronte delle uscite, hanno lasciato la Civitanovese l’attaccante Mengali (classe ’90) che si è accasato allo Scandicci mentre il difensore Giovino (’96) è stato inserito nella lista degli svincolati.

Il Fano si è assicurato Bianchi: è andato quindi a compimento il corteggiamento della società granata nei confronti dell’ex vissino. La Vis Pesaro ha chiesto informazioni su Borgese, in uscita dalla Samb così come Giorgio Galli che potrebbe passare al Torgiano, al Ribelle o al Porto d’Ascoli. Svincolato dalla Vis Pesaro il centrocampista Dominici accasatosi all’Urbania. L’attaccante Staffolani, ex Castelfidardo e Matelica, è sul punto di firmare con l’Atletico Alma che potrebbe aggiungere anche Cazzola, ex Ancona.

Il Castelfidardo cerca la punta, un’idea è Invernizzi della Sangiovannese. Iacoponi piace al Corridonia ma sul giocatore c’è il forte interesse del Servigliano.

Piergallini è stato richiesto dal Vismara. Ionni è passato alla Sangiustese. Scatenato il Termoli che corre ai ripari. La società molisana ha ingaggiato il difensore Fuschi, gli argentini Hugo Bergese, centrocampista del 1988, proveniente dalla B argentina dove ha giocato con l’Asd Lanusei; Juan Inacio Briones, centrocampista dell’86 proveniente dalla serie A ungherese (Gyori Ito) e l’attaccante Matias Bolzan, ’90, proveniente dall’Hurracan de Tres Arroyos. È a buon punto la trattativa per Vitone e per Felici, ex San Cesareo, su quets’ultimo c’è anche la Fermana che segue con interesse anche Valdez, ex Giulianova, e Scibilia, della Lupa Roma. Il Tolentino è sulle tracce di Michele Simoncelli del Castelfidardo, il Grottammare del terzino Matteo Gandelli. Il Corridonia prova ad assicurarsi l’attaccante Dell’Aquila.

La Samb andrà in ritiro ad Apecchio per prepararsi alla partita di domenica quando a San Benedetto a sfiderà la Recanatese.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Il contrappasso dei comunicatori Successivo Gabicce Monte, la gru non svetterà più dall’ex-Marechiaro