Cliente non paga, carrozziere gli danneggia l’auto

FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Il 52enne è stato scoperto fermato e denunciato dagli agenti della squadra mobile che lo avevano notato mentre si muoveva con fare sospetto nel parcheggio vicino al ponte del quartiere di Porta Maggiore

Ascoli, l'auto danneggiata col machete

Ascoli, 30 aprile 2013 – Un cliente non gli aveva pagato il lavoro e lui, un carrozziere senza un lavoro stabile, ha pensato bene di cercare l’auto riparata e danneggiarla pesantemente con due machete della lunghezza di 50 centimetri, oltre che con un coltellino. Ma e’ stato scoperto, fermato e denunciato dagli agenti della squadra mobile di Ascoli Piceno, che lo avevano notato mentre si muoveva con fare sospetto nel parcheggio vicino al ponte del quartiere di Porta Maggiore. Protagonista della vicenda un uomo di 52 anni, che poi ha confessato di aver attuato il danneggiamento per un forte rancore dei confronti del suo ex cliente. La polizia lo ha deferito in stato di liberta’ all’autorita’ giudiziaria.

Cellulari Usati
SCATOLE CARTONE IN PRONTA CONSEGNA!!! www.semprepronte.it

Precedente Agguato alla ristoratrice. Banditi in fuga con l’incasso Successivo Aggredisce i carabinieri dopo la lite con la compagna "Quello di Roma ha fatto bene"