Col furgone contro un albero: ‘Paghi il Comune’

Comune di Fabriano

Comune di Fabriano

(IL RESTO DEL CARLINO)

Fabriano (Ancona), 11 febbraio 2013 – IL FURGONE va a sbattere contro un albero e il conducente chiede i danni al Comune per un ammontare di oltre 10 mila euro. E’ il contenzioso aperto in sede civile dall’impresa locale Sorci Lamer verso l’ente pubblico per l’incidente avvenuto qualche anno ad Albacina in via Spontini. In quella circostanza il Fiat Iveco condotto da Giovanni Sorci andava ad urtare contro la pianta che, a detta dello stesso guidatore, sporgeva in maniera pericolosa dalla carreggiata stradale.

Da qui appunto la richiesta di risarcimento per le conseguenze riportate dal conducente, comunque lievi, e soprattutto dal mezzo che avrebbe riportato consistenti danni dall’impatto con l’albero. In primo grado la sentenza del Tribunale ha rigettato la richiesta di risarcimento da parte dell’azienda individuale fabrianese che ora ha deciso di rivolgersi in appello, la cui udienza è già stata fissata per la prima settimana di febbraio. Proprio il Comune ha appena provveduto a nominare un nuovo legale che, dopo la rinuncia del precedente avvocato, sarà chiamato a portare avanti la tesi  secondo cui non ci sarebbe stata imperizia da parte dell’ente pubblico nella manutenzione del suddetto albero.

Precedente Neve e gelo, NO STOP degli spargisale Successivo Lettera di ringraziamenti dall'Assemblea legislativa delle Marche