Colpi di pistola in una casa Una donna morta, grave il marito

20151107_hom_e_as

Il Borghigiano Fabriano il Blog delle Marche- I genitori si oppongono al loro fidanzamento. Uccidono la mamma di lei, e feriscono gravemente il papà. Ma la fuga dei fidanzatini diabolici, 18 anni e 16 lei, finisce dopo poche ore. E ora, accertate le responsabilità, rischiano un’imputazione pesante come un macigno. L’aggressione a colpi di calibro 9 in un’abitazione di via Crivelli, ad Ancona, non lontano dalla sede della Regione Marche. Notizia riferita dal Corriere Adriatico

Precedente Donna uccisa ad Ancona, ferito il marito. Presi la figlia di 16 anni e il fidanzato Successivo Ascoli, discariche abusive E'allarme in tutto il Piceno