Colpisce con la mazza da baseball l’auto del rivale

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli Piceno, 12 aprile 2016 – Una situazione che non è degenerata soltanto per il pronto intervento delle forze dell’ordine. Una violenta lite è scoppiata intorno all’ora di pranzo, nei pressi della zona delle Caldaie, a Porta Maggiore.

Due uomini sulla quarantina hanno iniziato a litigare in mezzo alla strada in maniera molto accesa.

Sembra che durante l’episodio, uno dei due protagonisti impugnasse un bastone, probabilmente una mazza da baseball di media grandezza, e lo brandisse nel tentativo di colpire l’altro, che nel frattempo si era chiuso in macchina.

A quanto pare, la persona armata ha soltanto sferrato dei colpi al mezzo e la situazione non è precipitata soltanto perché in quel momento c’erano in zona molte persone che hanno quindi chiamato tempestivamente il 113.

Nel giro di pochi istanti sono arrivate le pattuglie della polizia che sono riuscite a far desistere i due dai propri propositi bellicosi. Non è chiaro il motivo che ha scatenato la violente lite. Entrambi i soggetti sono però stati portati in questura, dove sono stati identificati.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Ancona, Fabio stroncato dalla malattia a 25 anni: studiava per diventare infemiere Successivo Auto a fuoco, lo sgomento di Catà: "Non ho nemici"