Colpo al bar dell’Agip sull’Ascoli Mare, la verità nelle immagini

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli Piceno, 1 settembre 2015 – All’indomani del furto avvenuto al rifornimento dell’Agip che si trova lungo la superstrada Ascoli-Mare, i titolari della stazione di servizio hanno raccolto le immagini registrate dall’impianto di videosorveglianza per consegnarle ai carabinieri, ai quali ovviamente è stata presentata anche la denuncia.

Dalle immagini, comunque, non è semplice identificare i ladri (che secondo alcune indiscrezioni sarebbero stati un paio), anche perché ci sono parecchie zone d’ombra che rendono al momento difficile il lavoro degli inquirenti. «Siamo convinti che le forze dell’ordine hanno tutte le apparecchiature necessarie per smascherare questi malviventi – spiega Nazzareno Virgulti, uno dei tre soci che gestiscono appunto il rifornimento della superstrada –. Si intravede, dalle immagini, il tizio che entra nel bar sfondando la vetrina. Speriamo che i Carabinieri possano individuare i ladri».

Ovviamente, a preoccupare i titolari dell’area di servizio non è stata la somma raccolta dai furfanti, poco più di una cinquantina d’euro, ma i danni provocati dagli stessi, considerando il fatto che hanno messo a soqquadro l’intero stabilimento. Non resta che attendere lo sviluppo delle indagini, allora, con le immagini registrate dall’impianto di videosorveglianza che verranno analizzate dalle forze dell’ordine.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Avaria eliambulanza in servizio presso Fabriano e a Torrette, servizio garantito Successivo Moto, a Silverstone vince Rossi