Colpo di pistola alla testa, è morto il 67enne di Venarotta

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli, 3 marzo 2016 – Non ce l’ha fatta Carlo Celani. Il 67enne di Venarotta è morto ieri sera all’ospedale «Mazzoni». Le lesioni riportate al cervello in seguito ad un colpo d’ arma da fuoco non gli hanno dato scampo.

Martedì pomeriggio, poche ore dopo il ritrovamento in casa sua del corpo in fin di vita, la situazione era apparsa già compromessa e in serata le condizioni erano diventate ormai irreversibili. Poi ieri, intorno alle 22, il suo cuore ha cessato di battere.

Intanto continuano le indagini per appurare la dinamica dell’episodio. Con il passare del tempo sembra trovare sempre più conferma l’ipotesi che si sia trattato di un suicidio. Anche se, all’inizio, c’erano stati diversi elementi che lasciavano più di un dubbio.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente San Benedetto, accusato di 30 furti Finisce in manette il capo della banda Successivo Rapina, i 'sette uomini d’oro' patteggiano la pena