Colpo di scena in Comune: il sindaco Fabiola Di Flavio si dimette

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
FONTE IL RESTO DEL CARLINO

Santa Vittoria in Matenano, 11 novembre 2014 – Come un fulmine a ciel sereno il sindaco di Santa Vittoria in Matenano Fabiola Di Flavio protocolla una lettera in Comune con cui rassegna le dimissioni. Una notizia che ha colto alla sprovvista tutto il Consiglio comunale e in breve tempo ha iniziato a serpeggiare anche tra i cittadini, non senza un certo senso di incredulità. Ieri mattina il sindaco di Santa Vittoria Fabiola Di Flavio, eletta alle ultime elezioni comunali del 25 maggio di quest’anno con 560 voti (il 60,47%), ha presentato in municipio una lettera, fatta protocollare e inviata a tutti i consiglieri comunali e alla prefettura di Fermo, indicando la volontà di rassegnare le dimissioni.

«Comunico – si legge nella lettera firmata dal sindaco – le mie formali dimissioni dalla carica di sindaco, a seguito del venir meno delle condizioni minime di natura politico – ambientale, indispensabili a proseguire il mio mandato nell’esclusivo interesse dei cittadini». Poche parole, che però hanno innescato inevitabili discussioni sia tra i cittadini che tra i membri del Consiglio, rimasti stupiti da una decisione giunta letteralmente come un fulmine a ciel sereno. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, non si sarebbe innescata alcuna crisi capace comunque di dare una motivazione a questa scelta. Ora bisognerà capire come si concluderà questa storia, poiché le dimissioni del sindaco Di Flavio diverranno ufficiali solo dopo che saranno presentate e ratificate all’interno del Consiglio comunale.

Alessio Carassai



 

Precedente Fabriano - Cammariere: "La musica è un viaggio senza fine". Con lui sul palco Fabrizio Bosso Successivo Marijuana, 6.000 dosi per lo sballo. «La spacciano anche ai ragazzini»