Coltiva droga in casa, arrestato ventenne

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ancona, 6 febbraio 2016 - Possesso e spaccio di droga, la Squadra mobile di Ancona arresta un ragazzo di 20 anni. 
Ieri gli agenti della Sezione Antidroga hanno fermato W.C., italiano, residente a Chiaravalle. Il ragazzo era già conosciuto dagli investigatori della Sezione Antidroga come soggetto spesso in possesso di marijuana.

La droga veniva coltivata in proprio e poi ceduta all’interno della sua casa di Chiaravalle. 
Ieri mattina, i poliziotti, dopo diversi giorni di verifiche e appostamenti, hanno deciso di fare una perquisizione di iniziativa nei suoi confronti. 

Alle 11.45 circa gli agenti sono entrati in casa dove, nelle ore precedenti, erano stati visti entrare ed uscire diversi giovani conosciuti come assuntori.

Dalla perquisizione sono venuti fuori più di 160 grammi di Marijuana in parte già preparata in dosi e alcuni grammi di Hashish, anche questo già confezionato in dosi, nonché una discreta coltivazione fai da te intrapresa dal giovane spacciatore consistente in una piccola serra, creata con un porta abiti in tessuto, lampada ecc.

L’arresto di CW è scaturito di seguito all’attività di indagine che nei giorni  scorsi, nella stessa zona, aveva permesso di denunciare in stato di libertà una  25enne dominicana trovata in possesso di cocaina.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente I primi settant’anni della Vuelle, Ario Costa incontra Papa Francesco Successivo Baby gang col vizietto dei furti, rompono le vetrine a calci e scappano col fondo cassa