Comandante muore al timone del suo peschereccio

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Ancona, 5 ottobre 2015 – Il comandante di un peschereccio di Fano, il ‘Palissandro’ è morto per un malore mentre era al timone dell’imbarcazione, in navigazione al largo del porto di Ancona.

Gabriele Gacci, 56 anni, di Fano, è stato soccorso da una motovedetta della Guardia costiera e da personale specializzato che ha tentato di rianimarlo in mare, ma le sue condizioni sono apparse subito gravissime. All’arrivo in banchina nel porto di Ancona è morto, e il medico del 118 non ha potuto far altro che constatarne il decesso. Il motopesca è stato condotto in porto da un altro membro dell’equipaggio.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Fabriano - Cerimonia di premiazione della II° edizione Premio Studio Studenti Meritevoli Città di Fabriano per l'anno scolastico 2014/2015 Successivo Comandante muore a timone peschereccio