Compra merce sul web, ma non gli viene consegnata: anziano truffato

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

San Severino, 4 novembre 2015 – Mette in vendita, a un prezzo molto conveniente, attrezzi per il giardinaggio su «Subito.it», riuscendo a farsi accreditare sulla propria Postepay 380 euro senza, però, consegnare la merce all’acquirente.

Vittima della truffa online, un pensionato da San Severino dal pollice verde che, credendo di fare un affare con l’acquisto di un paio di cesoie molto più economiche rispetto al valore di mercato, viene derubato da una donna che sul sito, per dimostrare la propria affidabilità, allega all’annuncio una carta d’identità. Fasulla, però.

Il malcapitato si è accorto di essere stato raggirato perché l’attrezzo ordinato online a giugno (e pagato tramite carta prepagata Postepay 380 euro) non arrivava mai. Visto che ogni tentativo di contattare l’intestataria della carta d’identità risultava vano, l’uomo si è rivolto ai carabinieri di San Severino denunciando l’accaduto.

I militari hanno fatto partire le indagini accertando in primis che il documento, oltre ad essere falso, era stato utilizzato anche in altre nove truffe analoghe commesse in varie parti d’Italia. Non senza difficoltà, sono arrivati alla vera identità della truffatrice, una 27enne della provincia di Roma. E’ stata denunciata alla Procura di Macerata.

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle

Precedente Rubano un bancomat, vanno a prelevare ma vengono ripresi delle telecamere Successivo San Severino, truffato su internet Acquista merce mai consegnata