Con ‘Il sorriso dei bambini’ arrivano ad Itaca due cavalli per l’ippoterapia

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Fano (Pesaro e Urbino), 22 giugno 2015 - Un assegno di 4.300 euro staccato dai soci del Fanum Bikers a favore del Centro Itaca per l’attività di ippoterapia. Si è tenuta sabato pomeriggio la cerimonia di consegna a Lucia Tarsi, presidente della Cooperativa sportiva Centro Itaca, dei proventi della seconda edizione del Motoraduno Nazionale “Il sorriso dei Bambini” che si è svolto a Fano il 30 e 31 maggio scorsi.

Oltre 150 bikers provenienti da vari club d’Italia (Lecco, Roma, Viterbo, Rieti, Verona, Foggia) nella due giorni di raduno a Fano si sono infatti divertiti andando alla scoperta delle meraviglie del territorio, ma facendo beneficenza per l’acquisto di due cavalli da destinarsi alle attività di ippoterapia per i ragazzi diversamente abili ospiti del centro. “L’idea è nata davanti ad un piatto di pizzoccheri – ha detto il presidente del Fanum Bikers, Stefano Vincenzoni – quando l’amica Lucia Tarsi ci ha raccontato delle difficoltà nello svolgere le attività, con cavalli ormai anziani e malandati. E così, siccome l’obiettivo con cui è nato nel 2014 questo motoclub è dare una mano ai bambini fanesi meno fortunati… eccoci qua”.

Si è rinnovato così l’appuntamento con la solidarietà messo in moto lo scorso anno dai soci del Fanum Bikers Team che conoscendo la situazione di difficoltà economica nella quale navigano tutte le associazioni di volontariato fanese hanno legato la loro passione alla volontà di raccogliere fondi. Avevano iniziato con l’Oasi dell’Accoglienza consegnando l’anno scorso a Maria Chiera (responsabile della onlus che ha fondato nel 1992 a Sant’Andrea in Villis per accogliere i piccoli malati di talassemia, leucemia e altre patologie) un assegno di 3mila euro. “Quest’anno, anche grazie alla collaborazione di tanti sponsor, abbiamo raccolto di più. E ci auguriamo che l’anno prossimo potremmo fare ancora meglio”.  



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Le quadrelle 

Precedente Istruttore surf muore in spiaggia Successivo Futura Festival, Capossela e Grossman guidano la squadra dei primi grandi ospiti