«Con la vite e il vino nel cuore»: i grandi prodotti piceni al Vinitaly

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –
IL BORGHIGIANO 20142015

Ascoli, 20 marzo 2015 – E’ stata presentata nella Sala riunioni della Camera di Commercio di Ascoli Piceno è stata presentata la partecipazione del Consorzio di Tutela dei Vini Piceni alla 27° edizione del Vinitaly. A fare gli onori di casa è stata la presidente del Consorzio Vini Piceni, Angela Velenosi titolare dell’omonima azienda vitivinicola e il direttore Armando Falcioni.

Il Consorzio sarà presente a Verona con due addetti ai lavori di grande richiamo: Marco Sabellico giornalista del ‘Gambero Rosso’ ed Enzo Vizzari giornalista della ‘Guida Espresso Vini e Ristoranti d’Italia’. Due veri guru nel mondo enologico italiano. Le aziende del Consorzio saranno all’interno dello stand della Regione Marche con 13 operatori mentre gli altri allestiranno i loro singoli stand e due saranno nello stand dei vini biologici. Tutto sotto il marchio ‘Piceno imperdibile: l’ultima di 2.500 Vendemmie – I Piceni Popolo d Europa con la vite ed il vino nel cuore’.

Il Consorzio Vini Piceni sarà presente al Vinitaly di Verona dal 22 al 25 Marzo insomma, con tutte le intenzioni di proseguire i successi appena ottenuti a Dusseldorf nel corso del Prowiine 2015. «In un momento in cui tutti parlano di crisi – ha subito dichiarato il direttore Armando Falcioni – il settore vino va a gonfie vele. Saranno ben 23 le aziende aderenti presenti all’appuntamento che conferiranno senso, unione ed autorevolezza al ruolo del Consorzio con sede ad Offida, visto che le ditte presenti rappresentano il 70% del comparto dell ente che tutela la DOCG Offida, le DOP Falerio e Rosso Piceno.

Il Consorzio ha previsto un ricco programma presso la «Terrazza Marche» del padiglione regionale. Si partirà domenica 22 Marzo alle ore 15 con la presentazione ufficiale del Consorzio Vini Piceni fatta dai due giornalisti Sabellico e Vizzari. Seguirà una Degustazione di una selezione dei migliori vini del Consorzio, Rosso Piceno, Rosso Piceno Superiore in abbinamento con tartare di carne bovina Marchigiana.

Lunedì 23 alle 13 Presentazione dalla Monografia ‘I Piceni Popolo di Europa: con la vite e il vino nel cuore’ con Degustazione di una selezione di etichette di Offida docg Pecorino in abbinamento olive fritte ascolane. Ore 16 Presentazione del libro «Il Piceno e il Pecorino un legame indissolubile, nell Offida Docg e Falerio Doc» degustazione di una selezione di etichette di Falerio e Falerio Pecorino abbinate a crostini con tartufo nero di Roccafluvione.

Martedì 24 marzo ore 12 Presentazione del logo ufficiale del Consorzio con il Toro Bianco. Degustazione di spumanti DOP del Piceno in abbinamento cin pane, burro e alici di S. Benedetto del Tronto. Alle ore 14 Fede e Tino, giornalisti e conduttori della trasmissione radiofonica di Radio 2 ‘Decanter’ presenteranno il libro ‘Sommeliers ma non troppo’.



LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Porsche tampona e sbalza fuori due feriti. Caccia al pirata della strada sull'A14 Successivo Urbino, tutti alla Fortezza Albornoz per vedere l’eclissi