Confcommercio: “Le tasse sulla casa sono cresciute del 115% in 4 anni”

IL BORGHIGIANO FABRIANO –

tasse Casa

L’insieme delle tasse sulle case “negli ultimi quattro anni è cresciuto del 115%”. Sono i dati diffusi dall’ufficio studi di Confcommercio, in cui si segnala che solo nel 2014 l’aumento della tassazione ha raggiunto il 14,7% rispetto al 2013, arrivando a 31,88 miliardi di euro. Questa quota, sempre secondo l’ufficio studi, “non dovrebbe scendere nel 2015”. Rischio maggiori imposte per 72,7 miliardi – Gli italiani dovrebbero pagare più tasse per 72,7 miliardi di euro nel triennio 2015-2018, se scattassero le clausole di salvaguardia contenute nella legge di Stabilità 2015. “Si tratta di un pericolo assolutamente da scongiurare perché i presupposti per la ripresa ci sono, ma va messa mano alla pressione fiscale”, ha commentato Mariano Bella, direttore dell’ufficio studi di Confcommercio.

FONTE ARTICOLO TGCOM24

FONTE FOTO www.termometropolitico.it

Precedente Jesi, giallo piromane nella scuola: secondo incendio in 48 ore Successivo Nave in costruzione alla Fincantieri prende fuoco