Controlli dei carabinieri, guida in stato di ebbrezza e droga: studenti nei guai

Carabinieri blocco

IL BORGHIGIANO IL BLOG DI FABRIANO E DELLE MARCHE – Carabinieri in borghese e in uniforme hanno pattugliato le vie cittadine procedendo al controllo simultaneo di locali pubblici e veicoli in transito  sottoponendo i conducenti all’accertamento del tasso alcolemico nel sangue mediante l’etilometro.Mentre proseguono le manifestazioni connesse ai festeggiamenti per la XXXV edizione della “Corsa alla Spada e Palio”, che ha avuto inizio la scorsa settimana, procedono senza sosta anche i controlli da parte dei carabinieri della Compagnia di Camerino diretta dal capitano Vincenzo Orlando, che sia nei giorni scorsi che nella nottata odierna ha organizzato una serie di servizi di controllo. Le attività hanno riguardato sia il centro storico durante l’apertura delle taverne  che le vie di accesso alla città.  .  Nella circostanza, sei sono stati i giovani, di età compresa tra i 23 ed i 33 anni,  risultati positivi all’alcoltest con valori di alcol nel sangue superiori al limite consentito e che, pertanto, sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza  e si sono visti ritirare la patente di guida. Accertamenti sono stati condotti anche sul fronte antidroga. Le verifiche dei carabinieri hanno portato all’individuazione di  tre studenti di 19, 20 e 17 anni che si erano appartati per fumare hashish. Fermati e perquisiti,  presso le loro abitazioni  sono saltati fuori altri  20 grammi di analoga sostanza stupefacente che i ragazzi, secondo i carabinieri, detenevano ai fini di spaccio e pertanto sono stati denunciati alle competenti autorità giudiziarie.

corriere adriatico

Precedente Un 20 maggio con la neve sui Sibillini, strano ma vero Successivo I fabrianesi Claudio Passeri e Mario Cini alla “Disfida della Val d’Elsa”