Controlli nei locali della movida: sequestrata marijuana

IL BORGHIGIANO
Fonte Il Resto del Carlino –

IL BORGHIGIANO 20142015

Macerata, 4 marzo 2016 – Non si ferma la massiccia operazione posta in essere dalla Questura di Macerata per debellare la microcriminalità dal capoluogo. Nella serata di ieri, infatti, le volanti dirette dal commissario capo Sandro Tommasi, anche con l’ausilio di personale del Reparto Prevenzione Crimine di Perugia, hanno controllato circa sessanta persone, in buona parte con precedenti di polizia, nei locali della movida maceratese, sia fuori che all’interno del centro storico.

Il controllo è stato a tutto tondo, visto che ha interessato anche l’aspetto amministrativo della gestione dei predetti locali. In un caso, poi, sono state rinvenute più dosi di marijuana, ennesima testimonianza della diffusione di sostanze stupefacenti, che tuttavia ha subito delle notevoli battute di arresto negli ultimi mesi, visti i continui sequestri effettuati, anche di ingenti quantitativi. Gli incessanti servizi di prevenzione e repressione messi in campo dalla Questura, insomma, stanno dando frutti.

Leggi la notizia integrale su:

LEGGI LE NEWS DE IL RESTO DEL CARLINO

Precedente Biscotti a marijuana,2 donne in ospedale Successivo P.Recanati, fa l'esame di Italiano al posto di un altro: tradito dalla foto